Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


SocietÓ
News   <
Club & Storia   <
1974-2014: 40 anni   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Gold   <
Rubiera in Serie A   <
Handball Silver   <
Diamoci una Mano   <
Volontari Pallamano   <
Supporter Card   <
Merchandising   <
Accordo UniversitÓ   <

Stagione 2019/20
Squadre   <
Campionati   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attivitÓ   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
AttivitÓ Promozionale   <
Scuola&Territorio   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Foto   <
Links   <
Newsletter   <

Promotion Video
05-12-2018

Serie A2: la Pizzikotto deve tornare a correre

Serie A2: la Pizzikotto deve tornare a correre
La partita contro la corazzata Raimond, pur persa, ci ha restituito una Pizzikotto cambattiva e determinata. Onestamente, i due derby precedenti con Modena e Parma avevano scalfito non poco il morale del gruppo e dell'ambiente rubieresi. Certo, soprattutto i due punti lasciati ai cugini d'oltre Secchia rischiano di pesare parecchio sull'economia della stagione, perchè è difficile pensare che le altre squadre impegnate nella lotta di vertice possano perdere punti contro i modenesi. Quella era una vittoria che andava portata a casa, ma purtroppo così non è stato. E il contraccolpo di quella imprevista battuta d'arresto lo abbiamo toccato con mano nella successiva trasferta di Parma, dove abbiamo visto una Pizzikotto veramente arrendevole.
Contro la corazzata Raimond Sassari invece no. C'è stato timore reverenziale all'inizio (timore per cosa poi...?) ma una volta capito che di fronte non c'erano extraterrestri la squadra rubierese ha preso coraggio, è cresciuta tra il primo ed il secondo tempo, e sotto tanti punti di vista sembra essersi ritrovata. Le fragilità caratteriali del gruppo sono improvvisamente scomparse. Merito del fatto che si giocava una partita con un avversario di rango e di fatto non si aveva nulla da perdere? Lo capiremo meglio dalle prossime partite: questa Pizzikotto ha grandi margini di miglioramento ma passano per lo più tutti dalla capacità di costuirsi una solidità mentale che fino ad ora non si è vista. Se saprà imparare dai propri erroni e non cadere vittima delle proprie paure, il gruppo di mister Agazzani avrà ancora le carte in regola per lottare fino alla fine per un posto nei play-off. Perchè gli scontri diretti arrivano anche per le avversarie... Raimond-Parma, poi Nonantola-Parma, per chiudere l'andata con Rubiera-Nonantola.
Ma ovviamente bisogna prima ricominciare a correre: sabato a Ferrara contro l'Estense serve la versione positiva della Pizzikotto, quella che ha ben chiaro in testa quelle che sono le sue potenzialità e le sue possibilità, perchè non ci si può più permettere di lasciare punti per strada.

<< indietro



 




PROSSIMI APPUNTAMENTI
INIZIO PREPARAZIONE
SQUADRA SERIE A/2
Lunedì 5 Agosto





Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS