Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


SocietÓ
News   <
Club & Storia   <
1974-2014: 40 anni   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Gold   <
Rubiera in Serie A   <
Handball Silver   <
Diamoci una Mano   <
Protocollo AntiCovid   <
Supporter Card   <
Volontari Pallamano   <
Merchandising   <
Accordo UniversitÓ   <
5xMille   <

Stagione 2020/21
Campionati   <
Giocatori   <
Statistiche   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attivitÓ   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Love Handball   <
Sport di Tutti   <
AttivitÓ Promozionale   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Foto   <
Links   <
Newsletter   <

Promotion Video
04-10-2020

Serie A2: Vikings bloccati sul pareggio a Follonica

Serie A2: Vikings bloccati sul pareggio a Follonica
Serie A2
FOLLONICA - VIKINGS RUBIERA 24-24 (p.t. 11-12)

FOLLONICA: Garcia, Bacconi, Bianconcini 1, Bralia, Caruso 2, Gasperini, Giannoni, Gruosso, Maiella 2, Pesci T. 8, Romanovski 5, Ricci, Sanetti, Veliu V., Veliu B. 4, Zucca 2. All.: Pesci M.
VIKINGS RUBIERA: Salati, Rivi, Filippini, Barbieri, Bartoli, Bonassi 1, Bortolotti, Garau 5, Giovanardi 2, Mezzetti, Oleari, Panettieri 3, Patroncini 1, Pedretti 1, Santilli 6, Strada 5. All.: Galluccio
ARB.: Bargi e Paccosi.
Note. Sette Metri: Follonica 0, Rubiera 2/3. Minuti di esclusione: Follonica 8, Rubiera 4. Squalificato a fine partita Giovanardi per proteste.

I segnali registrati nella partita, peraltro vinta contro il Bologna nella settimana precedente si confermano anche nella trasferta di Follonica: i Vikings lottano, questo non lo si più negare, ma non riescono mai ad imporre il proprio ritmo adeguandosi troppo allo stile di gioco degli avversari e commettendo troppi errori in fase offensiva. Intendiamoci, il Follonica al completo è una buona squadra e sarà togliersi tante soddisfazioni, ma se il tuo obbiettivo eè provare a lottare per la promozione, come vuole Rubiera, queste partite devi giocarle con ben diversa autorità. Poi è chiaro che se metti in ritmo ed esalti l'avversario, soprattutto se ha buoni giocatori e gioca in casa propria, ti complichi non poco la vita e nons erve poi recriminare su un rigore sacrosanto che la coppia arbitrale non ha avuto il coraggio di fischiare proprio all'ultima azione (e poi le eccessive proteste hanno portato alla squalifica di Giovanardi che ora rischia di vedersi la partita con il Carpi dalla tribuna).
Il match è sempre stato equlibrato. Partenza sprint dei padroni di casa che vanno subito sul 6-2 ma immediato controbreak di Rubiera che ribalta il risultato, va sul doppio vantaggio e poi chiude 12-11 il primo tempo. Nella rirpesa non cambia la musica: sorpassi e controsorpassi, partita sicuramente avvincente, e chiusura sul 24 pari tra le proteste rubieresi per il rigore non dato.
Sabato prossimo come detto big match contro il Carpi, compagine ripescata protagonista di una brillante campagna rafforzamento estiva e che ora si trova a punteggio pieno. Dopo il punto lasciato per strada in terra toscana i Vikings non possono fare passi falsi in uno scontro diretto casalingo; ma servirà un deciso cambio di ritmo rispetto alle ultime prestazioni per strappare il successo contro i modenesi.

<< indietro



 



Serie A2 Nazionale
Camerano 21
Carpi 20
Teramo 17
Follonica 15
VIKINGS RUBIERA 14
Casalgrande 14
Tavarnelle 11
Parma 8
Chiaravalle 8
Verdeazzurro SS 6
Nuoro 4
Ambra 4
Bologna United 0

marcatori Top 5
Sebastiano Garau 42
Elio Strada 39
Simone Patroncini 33
Francesco Panettieri 28
Gabriele Giovanardi 27


PROSSIMI APPUNTAMENTI
Campionato Serie A2
-------------------------
RUBIERA - VERDEAZZURRO
del 23/1/2021
RINVIATA






Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS