Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


Società
News   <
Club & Storia   <
1974-2014: 40 anni   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Gold   <
Handball Silver   <
Volontari Pallamano   <
Merchandising   <
Accordo Università   <
5xMille   <
Abbonamenti 22/23   <

Stagione 2022/23
Squadre   <
Giocatori   <
Campionati   <
Statistiche   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attività   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Foto   <
Links   <
Newsletter   <

Promotion Video
03-09-2022

Serie A Gold: Bolzano passa al PalaBursi

Serie A Gold: Bolzano passa al PalaBursi
Serie A Gold
VIKINGS RUBIERA – BOZEN 28-31 (p.t 12-14)
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Salati, Bartoli D., Benci, Bortolotti 4, Pagano 2, D’Benedetto 7, Naghavialhosseini 2, Cavina 1, Bartoli R. 2, Giberti, Hila 3, Oleari 1, Patroncini 1, Boni, Pereira 5. All.: Galluccio.
BOZEN: Hermones, Rottensteiner, Trevisiol, Fantinato 2, Walcher, Ahumada 4, Rossignoli, Gaeta 2, Turkovic 7, Topolovec 2, Basic 4, Mazzoni 2, Scianame', Pandzic 7. All.: Sporcic.
ARB.: Fato e Guarini
Note. Sette Metri: Rubiera 1/2, Bozen 4/5. Minuti di esclusione: Rubiera 6, Bozen 10. Espulso al 40° Mizzoni per somma di esclusioni

Inizia con una sconfitta casalinga il nuovo campionato di Serie A Gold dei Vikings Rubiera. Al PalaBursi passa il Bolzano 31-28.
A Rubiera non disponibili Bonassi e Santilli oltre ai lungodegenti Giovanardi, Strada e Panettieri (quest’ultimo quasi pronto al rientro in campo); nel Bolzano manca Udovic.
Nonostante i tanti errori in attacco, Rubiera resta ampiamente in partita nel primo tempo, chiuso sotto 14-12 ma estremamente equilibrato. Tra i Vikings in grande evidenza Piero D’Benedetto. primi 15 minuti della ripresa sono però giocati veramente male dai Vikings che regalano facili conclusioni agli avversari. La difesa rubierese è tutta da costruire, l’attacco impreciso e così Bolzano vola avanti di 5. Ma non è ancora finita perché Rubiera non gioca bene ma ha rotazioni molto più lunghe e gli avversari che perdono Mizzoni (tre esclusioni) e Fantanita (infortuni) arrivano con il fiato corto. Si vede finalmente anche Pereira tra i padroni di casa, proprio il brasiliano non ha però fortuna nella conclusione che a 30 secondi dalla fine poteva valere il mio 1 e la partita clamorosamente riaperta. Non è così, e sulla sirena Ahumada realizza il gol del definitivo 31-28 per gli ospiti.
“Abbiamo perso un’occasione – commenta il tecnico rubierese Luca Galluccio – gestendo con un minimo di attenzione in più questa partita avremmo potuto arrivare ad un finale diverso. E invece male in difesa e troppo incostanti in attacco”.
Ora il calendario di Rubiera prevede un lungo stop fino al 24 settembre (trasferta in casa del Merano) perché le partite con Bressanone e Raimond Sassari verranno rinviate per gli impegni europei delle due squadre avversarie.

Serie A Gold – Così la 1^ giornata
Banca Popolare Fondi – Brixen 26-30
Alperia Merano – Raimond Sassari 29-30
Vikings Rubiera – Bozen 28-31
Campus Italia – Teamnetwork Albatro Siracusa 26-31
Conversano – Pressano 31-23
Romagna – Cassano Magnago 22-32
Carpi – Junior Fasano 22-29

Classifica
Cassano Magnago, Conversano, Junior Fasano, Teamnetwork Albatro Siracusa, Brixen, Bozen e Raimond Sassari 2; Merano, Vikings Rubiera, Fondi, Campus Italia, Carpi, Pressano e Romagna 0.

<< indietro



 



Serie A Gold
Raimond Sassari 6
Bolzano 6
Junior Fasano 6
Pressano 6
Conversano 6
Merano 5
Cassano Magnago 5
SSV Brixen 4
Albatro Siracusa 4
Campus Italia 1
Fondi 1
VIKINGS RUBIERA 0
Romagna 0
Carpi 0

marcatori Top 5
Piero DBenedetto 12
Allan Luis Pereira 11
Luca Bortolotti 6
Seyed Navid Naghavialhosseini 5
Davide Bartoli 3


PROSSIMI APPUNTAMENTI
MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE
Serie A Gold - Ore 19,30
BRIXEN - RUBIERA
Palasport di Bressanone
DIRETTA SU ELEVEN SPORTS






Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS