Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


Società
News   <
Club & Storia   <
1974-2014: 40 anni   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Gold   <
Rubiera in Serie A   <
Handball Silver   <
Diamoci una Mano   <
Protocollo AntiCovid   <
Supporter Card   <
Volontari Pallamano   <
Merchandising   <
Accordo Università   <
5xMille   <

Stagione 2020/21
Campionati   <
Giocatori   <
Statistiche   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attività   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Love Handball   <
Sport di Tutti   <
Attività Promozionale   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Foto   <
Links   <
Newsletter   <

Promotion Video
10-10-2020

Serie A2: grandi Vikings contro il Carpi

Serie A2: grandi Vikings contro il Carpi
Mattia Rivi grande protagonista contro il Carpi
Serie A2
VIKINGS RUBIERA – CARPI 27-23 (p.t 12-15)

VIKINGS RUBIERA: Salati, Rivi, Filippini, Benci 2, Bortolotti 1, Santilli 5, Pedretti 1, Barbieri 1, Oleari, Panettieri 2, Bartoli R. 2, Mezzetti, Strada 6, Bonassi 2, Patroncini 2, Garau 3. All.: Galluccio.
CARPI: Jurina, Bonacini, Baraldi, Beltrami 3, Ben Hadi Ali, Boni E., Boni G. 3, Calzolari, Ceccarini 5, Giannetta 2, Girolamodibari, Grandi 2, Malagola, Pieracci 6, Serafini S. 2, Soria 1. All.: Serafini D.
ARB.: Kurti e Maurizzi.
Note. Sette Metri: Rubiera 1/2, Carpi 0/3. Minuti di esclusione: Rubiera 6, Carpi 4.

Con un grande secondo tempo i Vikings Rubiera rivoltano come un guanto la partita e portano a casa un meritato successo nel match clou contro il Carpi. Una vittoria di carattere che ha mostrato finalmebte quello che è il potenziale di questa squadra fino ad ora molto altalenante. Ottima la prestazione dell’intera squadra rubierese, ma una menzione speciale la merita Mattia Rivi, vero e proprio protagonista nella ripresa quando ha letteralmente murato la porta rubierese.
La cronaca. Rubiera parte subito bene e si porta sul 5-2. Carpi si ricompone e ricuce lo strappo. La partita procede punto a punto fino all’11 pari, poi gli ospiti allungano e chiudono sul più tre la prima frazione (12-15). Nella ripresa Carpi va subito sul massimo vantaggio (12-16) ma a questo punto cambia la partita: i vikings crescono, gli ospiti calano vistosamente. Dal 14-18 del 35° si passa al 23-19 del 45°, un 9-1 che non ammette repliche e che abbatte i carpigiani. A 10 minuti dala fine i Vikings toccano il massimo vantaggio sul 25-20. Alla sirena finale il tabellone segna il 27-23 per Rubiera.
A fine partita animi surriscaldati tra un paio di giocatori del Carpi e qualche spettatore. Tutto è ritornato velocemente alla normalità ma in periodo di emergenza covid quello che è successo è un episodio veramente deprecabile.
Sabato prossimo i Vikings tornano in terra toscana, questa volta per fare bottino pieno a Poggio a Caiano, in casa dell’Ambra.

<< indietro



 



Serie A2 Nazionale
Teramo 11
VIKINGS RUBIERA 10
Tavarnelle 9
Camerano 9
Follonica 9
Carpi 8
Casalgrande 6
Chiaravalle 6
Fiorentina 4
Verdeazzurro SS 4
Parma 2
Nuoro 2
Ambra 0
Bologna United 0

marcatori Top 5
Sebastiano Garau 31
Elio Strada 25
Simone Patroncini 22
Stefano Bonassi 14
Francesco Panettieri 14



PROSSIMI APPUNTAMENTI
SABATO 31 OTTOBRE
Serie A2 - Ore 18.00
RUBIERA - CASALGRANDE
PalaBursi di Rubiera
PORTE CHIUSE
---DIRETTA STREAMING---






Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS