Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


Società
News   <
Club & Storia   <
1974-2014: 40 anni   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Gold   <
Handball Silver   <
Volontari Pallamano   <
Merchandising   <
Accordo Università   <
5xMille   <
Abbonamenti 22/23   <

Stagione 2022/23
Squadre   <
Giocatori   <
Campionati   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attività   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Foto   <
Links   <
Newsletter   <

Promotion Video
22-01-2022

Serie A Beretta: La capolista Fasano non da scampo ai Vikings

Serie A Beretta: La capolista Fasano non da scampo ai Vikings
Luca Oleari al tiro - foto Leonardo Vinci
Serie A Beretta
JUNIOR FASANO – VIKINGS RUBIERA 29-19 (p.t. 13-8)
JUNIOR FASANO: Fovio, Vinci, Grassi 1, Angiolini 2, Angeloni 1, Sperti 2, Pugliese 6, Notarangelo 1, Messina 2, Franceschetti, Beharevic, Stabellini 5, Pinto 1, Jarlstam 8. All.: Ancona.
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Salati, Rivi, Bartoli D. 1, Benci 2, Bortolotti, Oleari 5, Cavina, Bartoli R. 2, Bonassi 2, Pagano 1, Patroncini 3, Garau 3. All.: Galluccio.
ARB.: Anastasio e Zappaterreno.
Note. Sette Metri: Fasano 2/3, Rubiera 2/2. Minuti di esclusione: Fasano 6, Rubiera 8.

Il girone di ritorno di Serie A Beretta comincia per Rubiera come si era chiuso quello di andata: con una sconfitta peraltro prevedibile in casa della capolista Fasano. Nonostante i Vikings si siano presentati in Puglia ancora con tante assenze (previste quelle di Barbieri e Giubbini, imprevista e all'ultimo momento quella di Versakovs), con Cavina inutilizzabile e con Pagano appena arrivato e con un solo allenamento nelle gambe con la nuova squadra, la squadra rubierese ha retto l’impatto in difesa per il primo tempo cedendo alla distanza nella ripresa.
“Dobbiamo ancora limitare le palle perse ma quest’oggi ci sono stati segnali importanti -commenta il tecnico Luca Galluccio - Sono soddisfatto in particolare della crescita di giocatori come Oleari e Davide Bartoli. Adesso vediamo di recuperare qualcuno gia dalla prossima gara con Merano. Abbiamo una settimana per inserire nei giochi Pagano e allenarci con piu continuità. Penso che in questo girone di ritorno piano piano troveremo la nostra identità”.
Sabato prossimo match casalingo contro Merano per provare ad interrompere una striscia negativa che dura da 10 partite.

<< indietro



 




PROSSIMO APPUNTAMENTO
LUNEDÌ 22 AGOSTO
Raduno Ufficiale

VIKINGS RUBIERA U20

PALLAMANO RUBIERA
SERIE B






Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS