Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


SocietÓ
News   <
Club & Storia   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Pool   <
Tessera Sostenitore   <
Volontari Pallamano   <
Accordo UniversitÓ   <
5xMille   <

Stagione 2023/24
Squadre   <
Giocatori   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attivitÓ   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Newsletter   <

Promotion Video
11-12-2006

Gammadue in TV: Michele Guerrazzi ospite di "Punto Campionati"

Gammadue in TV: Michele Guerrazzi ospite di "Punto Campionati"
Michele Guerrazzi in TV
Michele Guerrazzi è stato ospite domenica sera della trasmissione sportiva di Telereggio "Punto Campionati". Questo in sintesi ciò che ha detto il veterano del Gammadue.
Sulla superiorità dimostrata fino ad ora: "In un certo senso ce l'aspettavamo. Già in estate l'unico obbiettivo era l'immediato ritorno in Elite".
Nostalgia del campionato di Elite? "Io nell'Elite vera e propria non ci ho mai giocato, ma so per esperienza che un campionato di vertice, che sia la nuova Elite o la vecchia serie A/1, è tutta un'altra cosa: il livello è decisamente superiore e gli stimoli sono molto differenti. Noi ci troviamo in un campionato che in tutta onestà non è il nostro. Ma questo non significa che sia così facile mantenere la vetta!".
Ci sono squadre che possono darvi realmente fastidio? "L'Ancona è di sicuro una squadra da non sottovalutare. Ci metterei anche il Mezzocorona, anche se l'abbiamo affrontata un paio di settimane fa e mi sarei aspettato che fosse una squadra più forte".
Il Pubblico. "Ci segue ma ovviamente non è tanto numeroso quanto vorremmo noi. Soprattutto è un po troppo da salotto; un po più di tifo non guasterebbe. Speriamo che cresca sempre più e che nelle partite finali e decisive del campionato il PalaBursi sia pieno".
La prossima partita. "Chiuderemo il girone di andata e l'anno 2006 giocando ad Enna. I siciliani si trovano nei bassifondi della classifica e dovrebbero essere abbordabili. Se giochiamo come sappiamo e possiamo, la vittoria non dovrebbe sfuggirci.

<< indietro



 








Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS