Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


SocietÓ
News   <
Club & Storia   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Pool   <
Tessera Sostenitore   <
Volontari Pallamano   <
Accordo UniversitÓ   <
5xMille   <

Stagione 2023/24
Squadre   <
Giocatori   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attivitÓ   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
LinkedIn   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Newsletter   <

Promotion Video
03-02-2007

Gammadue sornione e vincente: uno-due ed il Bolzano è KO

Gammadue sornione e vincente: uno-due ed il Bolzano è KO
Stefano Bonazzi
E tredici. Tante sono le partite giocate quest'anno ed altrettante le vittorie. Al PalaBursi anche il Bolzano è costretto a cedere il passo. Bastano due break, uno per tempo, al Gammadue per mettere la museruola agli altoatesini.
Novità in avvio di match, con Zoboli che resta in tribuna (ma sabato ad Imola ci sarà anche lui) insieme a Grubacic e Usilla (un turno di riposo per entrambi), Malavasi (influenzato) ed a sorpresa anche Davide Serafini (messo ko all'ultimo dal mal di schiena). Dentro quindi Berselli, Scorziello, Coggi e Filippo Serafini; nel corso della partita ci sarà largo spazio per tutti quanti.
Pronti via e per i primi undici minuti è perfetta parità, 6-6, con Bogdanov che è già a quota cinque (ma si fermerà qui). A metà del primo tempo il Gammadue piazza il primo diretto: parziale di 7-1 che porta il punteggio sul 13-7 e Bolzano che barcolla. Ma all'intervallo il match è ancora aperto, con i padroni di casa avanti 14-10. Nella ripresa, ancora qualche minuto di studio all'inizio, poi secondo diretto rossoblu: dal 16-12 si passa al 22-13 al 42' ed anche se siamo appena a due terzi di gara i titoli di coda possono scorrere. Il Bolzano ha la forza e l'orgoglio per riportarsi a meno 5, ma non più vicino. Finisce così 30-23 per il Gammadue che sale a quota 39 in classifica.
Ruozzi chiude in doppia cifra, Filippo Serafini sostituisce al meglio Baschieri nel finale, Coggi rientra in squadra alla grande ma la palma del migliore stavolta va al quarantenne Stefano Bonazzi che dall'ala torna a segnare come se di anni, sulla carta di identità, ne avesse una decina in meno.

Il tabellino
GAMMADUE - BOLZANO 30 - 23 (14-10)
GAMMADUE: Baschieri, Serafini, Zanfi, Coggi 4, Ruozzi 10, Di Matteo 1, Guerrazzi, Morelli 5, Bonazzi 7, Scorziello 1, Berselli 1, Piccinini 1. All.: Ghedin.
BOLZANO: Mussner, Oberkofler, Dollinger 1, Malfer, Waldner L. 3, Obrist 3, Morandell 1, Pircher 6, Innerebner 2, Bogdanov 5, Brunner 1, Waldner T. 1. All.: Forer.
ARB.: Bisaccia e Piffanelli.

<< indietro



 








Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS