Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


Società
News   <
Club & Storia   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Pool   <
Tessera Sostenitore   <
Volontari Pallamano   <
Accordo Università   <
5xMille   <

Stagione 2023/24
Squadre   <
Giocatori   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attività   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Newsletter   <

Promotion Video
01-04-2023

Serie A Gold: Rubiera sconfitta di misura in Trentino

Serie A Gold: Rubiera sconfitta di misura in Trentino


Serie A Gold
PRESSANO – VIKINGS RUBIERA 28-27 (p.t. 14-15)
PRESSANO: Loizos, Facchinelli, Dallago 3, Moser M., Villotti, Medina Perez 7, Rossi N. 5, D’Antino 4, Rossi F. 2, Luchin, Sontacchi 1, Folgherater, Moser N. 2, Ceccardi 3, Gazzini 1. All.: Fusina.
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Salati, Bartoli D., Benci 3, Bortolotti, Pagano 3, D’Benedetto 4, Naghavialhosseini 2, Panettieri, Cavina, Bartoli R., Giovanardi 1, Strada, Oleari 3, Boni 5, Pereira 6. All.: Galluccio
ARB : Passeri e Rinaldi
Note. Sette Metri: Pressano 6/6, Rubiera 1/3. Minuti di Esclusione: Pressano 14, Rubiera 12. Espulso al 18

Sconfitta in volata per i Vikings Rubiera a Lavis contro il Pressano. Si è vista una Rubiera in ripresa soprattutto nel primo tempo, ma poi la solita confusione improvvisa ha permesso ai padroni di casa di strappare la vittoria in volata.
Peccata, perché un risultato positivo avrebbe ridato tanto morale al gruppo. Restano purtroppo le solite amnesie di questa squadra che fatica a trovare punti di riferimento nei momenti di difficoltà.
C’è un mese di tempo per ritrovarsi e prepararsi al meglio in vista dei Playout che nel frattempo sono diventati ufficiali. Come nello scorso anno sarà il Carpi l’avversario da battere in una sfida al meglio delle tre partite.
Prima restano però due partite di regular season: il recupero di Siracusa e il match interno con Cassano Magnago. Serve almeno un punto per guadagnarsi matematicamente il vantaggio del fattore campo nei playout.

Così la 25^ giornata di Serie A Gold
Bozen-Merano 27-31
Junior Fasano-Campus Italia 40-28
Brixen-Raimond Sassari 24-26
Carpi-Conversano 21-34
Albatro Siracusa-Romagna 23-21
Pressano-Vikings Rubiera 28-27
Cassano Magnago-Fondi 31-17

Classifica
Brixen 42; Merano 40; Junior Fasano 39; Raimond Sassari 37; Conversano (-7) 34; Pressano 29; Bozen e Cassano Magnago 25; Albatro Siracusa* 19; Fondi 16; Vikings Rubiera* 11; Carpi e Campus Italia 9; Romagna 6.
*Una partita da recuperare

<< indietro



 








Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS