Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor Sponsor
Pallamano Secchia

Home


Società
News   <
Club & Storia   <
Squadre Amarcord   <
Gli Impianti   <
Handball Pool   <
Tessera Sostenitore   <
Volontari Pallamano   <
Accordo Università   <
5xMille   <

Stagione 2023/24
Squadre   <
Giocatori   <

Settore Giovanile
Presentazione   <
L'attività   <
I nostri azzurrini   <
Scuola Pallamano   <
Sport di Tutti   <
Memorial Corradini   <
Torneo dell'Epifania   <
ACADEMY   <

Interattivo
Facebook   <
Twitter   <
Wikipedia   <
Canale Youtube   <
Instagram   <
Newsletter   <

Promotion Video
16-04-2023

Serie A Gold: regular season chiusa con la sconfitta contro Cassano Magnago

Serie A Gold: regular season chiusa con la sconfitta contro Cassano Magnago
Serie A Gold
VIKINGS RUBIERA-CASSANO MAGNAGO 20-27 (p.t. 11-11)
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Rivi, Bartoli D. 3, Benci 2, Bortolotti, Naghavialhosseini, Panettieri, Cavina 1, Bartoli, Giberti, Hila, Giovanardi 4, Strada 4, Bonassi 4, Oleari 1, Boni 1. All.: Galluccio.
CASSANO MAGNAGO: Riva, Monciardini, Moretti 5, Lazzari, Saitta 6, La Bruna 4, Branca, Bassanese 3, Salvati 1, Kabeer 2, Dorio, Mazza 6, Savini, Albarini. All.: Bellotti.
ARB.: Cardone e Cardone
Note. Sette Metri: Rubiera 2/3, Cassano Magnago 4/5. Minuti di Esclusione: Rubiera 8, Cassano Magnago 12.

Finisce con una sconfitta, la 18ma stagionale, la regular season di Serie A Gold per i Vikings. La partita con Cassano non valeva niente per la classifica. E così Rubiera scende in campo lasciando in tribuna tutti gli acciaccati e dopo 5 minuti rinuncia anche al mancino Naghavialhosseini. Spazio dunque a tutti gli altri epartita in equilibrio fino all’intervallo. Nella ripresa Cassano Magnago alza l’intensità in difesa, scappa una prima volta sul più 5 (14-19), Rubiera prova a reagire e torna a meno 3 (18-21) ma nel finale gli ospiti allungano.
Adesso non resta che concentrarsi sulla sfida salvezza contro Carpi. Come lo scorso anno saranno i modenesi l’avversaria nel primo turno dei play-out. Ci sono tre settimana per preparare la sfida al meglio delle tre partite (con Rubiera che avrà il vantaggio del fattore campo) e soprattutto per riportare alla miglior condizione possibile gli acciaccati tra cui pezzi importantissimi come il poker Pereira-Naghavialhosseini-Pagano-D’Benedetto.

26^ giornata Serie A Gold
Merano-Brixen 30-34
Vikings Rubiera-Cassano Magnago 20-27
Romagna-Pressano 22-25
Campus Italia-Carpi 43-34
Raimond Sassari-Junior Fasano 34-33
Fondi-Bozen 30-35
Conversano-Albatro Siracusa 34-21

Classifica
Brixen 44; Merano 40; Junior Fasano e Raimond Sassari 39; Conversano (-7) 36; Pressano 31; Cassano Magnago e Bozen 27; Albatro Siracusa 20; Fondi 16; Vikings Rubiera 12; Campus Italia 11; Carpi 9; Romagna 6.

Così le semifinali Scudetto (6/9/10 maggio)
Brixen-Raimond Sassari
Merano-Junior Fasano

Così i Playout salvezza (6/9/10 maggio)
Fondi-Romagna
Vikings Rubiera-Carpi

Campus Italia in Serie A Silver 2023/24

<< indietro



 








Pallamano Secchia | Admin | pallamanorubiera@yahoo.com | Impressum | created with Contech SCS